PAD-V

Adiabatic System

Raffreddatori di Liquidi, Condensatori di Gas

Certificazione-IQNET    Certificazione-SQS

La serie PAD-V è proposta laddove l’attenzione è particolarmente rivolta ai consumi di acqua (e ai rischi legati alla sua gestione) e di energia.

La soluzione ottimale per aumentare l’efficienza dei sistemi ad aria. Potenzialità da 75 a 1.100 kW.

Raffreddatori Condensatori serie “PAD-V”

Il raffreddamento adiabatico si basa sullo scambio sensibile tra il fluido che scorre all’interno di batterie alettate e l’aria che ne lambisce la superficie.

Funzionamento adiabatico nei periodi più caldi:

  • L’aria esterna passa attraverso il pacco umidificatore.
  • L’aria raffreddata adiabaticamente è veicolata verso le batterie alettate: l’efficienza aumenta.
  • Possibile lavorare a temperature più basse dell’ambiente.
  • Nessun contatto diretto tra acqua e batterie alettate.

Funzionamento a secco nei periodi freddi

  • L’aria esterna viene aspirata e direttamente veicolata verso le batterie.
  • Umidificazione disattivata: niente acqua nel circuito.
  • Velocità dei ventilatori modulata in base alle temperature.
  • Garantiti risparmi di acqua ed energia.

 

Pannello Comandi

PLC che permette un’ottimizzazione continua, controllando e automatizzando le funzioni della macchina.

Ottimizzazione dell’efficienza grazie ai ventilatori a controllo elettronico che modulano il numero di giri in funzione dei vari parametri.

Quattro sonde di temperatura per il controllo della temperatura esterna, della sezione adiabatica e del fluido di processo.

Componenti di Serie

  • Modelli totalmente preassemblati e corredati di quadro elettrico (PLC che permette un’ottimizzazione continua).
  • Pacco umidificatore ad elevata capacità di trattenimento d’acqua in PVC floccato (brevissimi cicli di bagnatura).
  • Circuito adiabatico, protetto all’interno, studiato per recuperare l’acqua senza richiederne il trattamento.
  • Doppie batterie a V.
  • Ventilatori EC per bassi consumi elettrici e rumori.
  • Carpenteria di supporto in lamiera zincata pressopiegata e successivamente protetta con ciclo di verniciatura epossidica.
  • Ogni macchina può essere dotata di accessi per ispezioni e manutenzioni alle parti interne.
  • Nessun rischio di legionella e aerosol.





    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo Regolamento Europeo. Per maggiori informazioni consulta la Privacy Policy .

    Raffreddatori di liquidi
    PAD-V Scheme ITA
    Plug Fan EC Adiabatic System

    Ventilatori a controllo elettronico.

    Air Intake Grill Adiabatic System

    Griglia di ingresso aria ottimizzato.

    Air Distribution Adiabatic System

    Distribuzione aria con ridotte perdite di carico.

    Short Wetting Cycles Adiabatic System

    Brevissimi cicli di bagnatura.

    Optional per Industria 4.0 

    I dati raccolti dal PLC possono essere inviati alla piattaforma MITA Connect per monitoraggio da remoto, analisi storiche e manutenzione predittiva.

    Pacco Adiabatico in PVC Floccato

     

    • Brevetto europeo n. 2 206 980 B1 di MITA Cooling Technologies (MITA Group)
    • Risparmio n. 1: il pacco adiabatico in PVC floccato viene bagnato per umidificare l’aria solo quando occorre e ad intervalli di tempo che vanno dai 10 ai 20 minuti (non in continuo come avviene con altri pacchi adiabatici).
    • Risparmio n. 2: una volta bagnato, il pacco adiabatico rilascia solo l’acqua necessaria ad ottenere una temperatura dell’aria in grado di garantire le prestazioni termiche (raffreddamento) del sistema a batterie alettate. Con altri pacchi adiabatici, la quantità di acqua distribuita sul pacco è costante ed indipendente dalle condizioni dell’aria da raffreddare.
    • Risparmio n. 3: il pacco adiabatico in PVC floccato necessita di essere bagnato con acqua non in pressione e per poco tempo (circa 15 secondi). Nella condizione di bagnatura più “spinta”, ovvero un ciclo di bagnatura ogni 10 minuti, la pompa funziona complessivamente per 1 minuto e mezzo ogni ora. Una pompa con potenza elettrica di 2 kW, pertanto, consuma circa 50 Watt/ora: l’equivalente di una lampadina a basso consumo!

    Esempi di Applicazione di PAD-V

    • Produzione plastica
    • Trigenerazione / cogenerazione
    • Datacenter
    • HVAC
    • Refrigerazione industriale
    • Food & beverage
    • Trattamenti termici
    frigofluid cooling systems
    Inviare