RW

EFC ax

Refrigeratori di liquidi con “Free-cooling”

Certificazione-IQNET    Certificazione-SQS

Refrigeratori di fluidi di processo (acqua, acqua / antigelo) progettati per garantire un elevato risparmio energetico: fino all’80% in meno rispetto alle versioni prive del dispositivo “free-cooling”

Refrigeratori di liquidi con “free-cooling”
Monoblocco serie “RW/EFC ax”
Condensazione ad aria con ventilatori tipo assiale.

Refrigeratori da esterni per fluidi di processo (acqua, acqua / antigelo) progettati per garantire un elevato risparmio energetico quantificabile fino all’80% inferiore rispetto alle versioni prive del dispositivo “free-cooling” in funzione delle condizioni d’uso delle macchine. Realizzati in unità monoblocco a sezioni tra loro separate ed indipendenti per massima efficienza prestazionale ed affidabilità, in qualunque circostanza consentono di ottimizzare al meglio gli spazi disponibili. All’interno dei refrigeratori serie “RW/EFC” è stata sviluppata una soluzione in grado di attuare in automatico tre sistemi di raffreddamento:
Sistema 1: RW centrale di refrigerazione con condensazione ad aria a compressione di gas ecologico, che permette il mantenimento della temperatura impostata (fino a +25°C), anche con temperature dell’aria ambiente superiori a quelle del fluido di processo, grazie al lavoro dei compressori.
Sistema 2: RW centrale di refrigerazione con EFC “free-cooling”, raffreddamento mediante effetto combinato del settore frigorifero e del settore “free-cooling”.
Sistema 3: EFC “free-cooling”, raffreddamento del liquido azionando i soli ventilatori con consumi elettrici ridottissimi. Consente di ottenere temperature del liquido raffreddato superiori di 5°C rispetto alla temperatura dell’aria ambiente (es. liquido a +25°C con aria ambiente a +20°C).
Versioni disponibili: “RWC / EFC” con accumulo interno ermetico; “RWE / EFC” per il funzionamento su accumulo esterno.

Componenti di serie

  • Struttura in alluminio anodizzato e acciaio zincato.
  • Compressore ermetico “Scroll”.
  • Circuito del gas refrigerante (configurazioni fino a 2 circuiti frigoriferi in funzione della taglia del refrigeratore).
  • Serbatoio in acciaio zincato termoisolato.
  • Evaporatore a piastre in acciaio INOX AISI 316
    (o fascio tubiero) termoisolato.
  • Condensatore a microcanali in alluminio.
  • Valvola termostatica tipo elettronico.
  • Scambiatore aria / acqua rame/alluminio.
  • Valvola motorizzata a tre vie.
  • Ventilatori assiali tipo EC BRUSHLESS.
  • Elettropompa centrifuga utenza in acciaio INOX AISI 304 con coppella sagomata anticondensa.
  • Elettropompa centrifuga ricircolo in acciaio INOX AISI 304 con coppella sagomata anticondensa.
  • Sezione frigorifera e sezione free cooling INDIPENDENTI.
  • Grado di protezione IP 55.
  • Pannello di controllo a microprocessore.
  • Filtri aria lavabili in alluminio sulla sezione aspirante.
  • Flussostato d’emergenza.
  • Spurgo aria automatico.
  • By-pass manuale.
  • Remotazione allarmi
  • Manometro pressione acqua.
  • Caricamento automatico.
liquids chillers
liquids chillers
Raffreddatori di liquidi





Acconsento al trattamento dei dati personali secondo Regolamento Europeo. Per maggiori informazioni consulta la Privacy Policy .

Le caratteristiche tecniche sono soggette a modifiche

  1. Dati riferiti alle seguenti condizioni: acqua/glicole etilenico 20% in uscita +15°C, aria ambiente 25°C.
  2. Dati riferiti alle seguenti condizioni: acqua/glicole etilenico 20% in uscita +20°C, aria ambiente 35°C.
  3. Condizioni di riferimento: ΔT 5K tra aria aspirata e acqua/glicole etilenico 20% in uscita, ΔT 5K tra acqua/glicole etilenico 20% in ingresso e uscita.
  4. Portata riferita a prevalenza in mandata con pompa standard di 2.5 bar circa. Disponibile allestimento con prevalenze di 3,5 e 4,5 bar. Per allestimento con seconda pompa utenza di emergenza con pompe maggiorate considerare la possibilità di aumento delle dimensioni della centrale. Perdita di carico della centrale frigorifera 0,1/0,2 bar. In caso di allestimento con elettropompe a prevalenza superiore a quella standard considerare aumento della potenza elettrica assorbita ed installata.
  5. Ad 1 metro dalla sorgente.
  6. Configurazione con elettropompa standard.
  7. Filettatura gas o raccordo scanalato.
  8. Dimensioni del solo telaio, escluse sporgenze (ventilatori, cassa elettrica, attacchi idraulici). Le quote finite sono indicate nella scheda tecnica della macchina.

Campi di applicazione

Range di funzionamento acqua/glicole in uscita da +10°C a +25°C. Temperatura ambiente da -10°C a +40°C (in caso di funzionamento continuo ai limiti del campo di applicazione contattare il nostro ufficio tecnico).

Microprocessore
completo di pannello
comandi alfanumerico.

Di serie lettura dei parametri principali della centrale, pressioni e temperature, con possibilità di facile diagnosi delle anomalie anche grazie alla continua comunicazione dello stato macchina. Possibilità di remotazione seriale dei comandi. Gestione automatica dell’azione free-cooling per il massimo risparmio energetico. Controllo analogico del carico con parzializzazione automatica della potenza di raffreddamento sia in modalità estate che in modalita inverno e middle-season. Di serie 5 lingue selezionabili.

Diagramma
di Risparmio
Energetico

Le curve presenti sul diagramma mettono a confronto i consumi energetici di refrigeratore Frigofluid serie “RW / EFC” e refrigeratore tradizionale, entrambe adibiti alla produzione di acqua refrigerata ad una temperatura di +25°C.

Accessori Optional

  • Remotazione pannello comandi.
  • Elettropompa d’emergenza con avviamento automatico.
  • Caricatore automatico miscela acqua / glicole “CAM”.
  • By-pass automatico.
  • Interfaccia seriale.
frigofluid Cooling Systems
Inviare